Condizioni generali di fornitura del servizio Mail-Maker

Aggiornamento del paragrafo 7 relativo alla Protezione dei Dati personali,
in conformità del nuovo Regolamento UE 679/2016

 

1. Premessa

Le presenti condizioni generali di fornitura costituiscono parte integrante ed essenziale di ogni ordine avente a oggetto la prestazione del servizio offerto da Digital Metrics Srl, con sede a Roma in viale del Poggio Fiorito n°27 (di seguito Digital Metrics), e denominato "Mail-Maker" (di seguito anche "Servizio"). Il Servizio è offerto attraverso il sito internet www.mail-maker.com .

Digital Metrics è una società specializzata nel settore del digital marketing e della comunicazione digitale.

Digital Metrics ha sviluppato e progettato una piattaforma digitale on-line accessibile mediante la rete Internet in modalità ASP (Application Service Provider) che permette all’utente di gestire direttamente ed in proprio le campagne marketing e le comunicazioni on-line in generale mediante l’utilizzo dei canali di messaggistica Email e SMS.

La Piattaforma Mail-Maker è uno strumento riservato ad utenti professionali e Il Cliente si impegna ad utilizzarlo esclusivamente in relazione alla propria attività professionale e comunque per esigenze connesse ad essa.

Il database gestito sulla piattaforma è creato/importato dal Cliente per la produzione e l’invio di comunicazioni via EMAIL e SMS.

Il Servizio comprende, in via esemplificativa ma non esaustiva, il trattamento dei dati inseriti dal Cliente in osservanza alle normative di tutela dei dati personali, la profilazione e la messaggistica di controllo.

Il Cliente si trova nelle condizioni di avvalersi del Servizio offerto da Digital Metrics e quest’ultima si trova in possesso dei requisiti necessari a garantire la corretta esecuzione del presente accordo (di seguito l’”Accordo”).

Salvo quanto diversamente indicato nel prosieguo del presente Accordo o in accordi successivi sottoscritti con il Cliente, ogni nuova caratteristica o funzionalità che migliori o espanda il Servizio e ogni nuovo servizio offerto sarà assoggettato al presente Accordo.

L’ordine a cui il presente Accordo è allegato, costituisce proposta irrevocabile per il Cliente, immediatamente vincolante, ai sensi dell’art. 1327 c.c., che la prestazione richiesta sia eseguita da Digital Metrics senza preventiva accettazione e comunicazione dell’inizio dell’esecuzione. Digital Metrics ha tuttavia facoltà di non accettarlo, dandone comunicazione scritta al Cliente entro trenta giorni dalla ricezione dell’ordine medesimo.

La fornitura del Servizio, è soggetta alle condizioni di cui al presente Accordo, la cui sottoscrizione da parte del Cliente comporta la dichiarazione di presa visione di dette condizioni di integrale accettazione delle stesse.

2. Modifica unilaterale delle condizioni contrattuali e della natura dei servizi offerti

Digital Metrics si riserva il diritto di modificare unilateralmente - anche in senso sfavorevole, per esigenze tecniche, economiche o gestionali, o per altro giustificato motivo - in ogni momento e a sua esclusiva discrezione, i termini, i corrispettivi e le altre condizioni previste nel presente Accordo e/o la natura dei prodotti e servizi offerti attraverso Mail-Maker, con comunicazione da inviarsi con un preavviso minimo di 45 giorni, in forma scritta o mediante altro supporto durevole, ivi inclusa la posta elettronica.

In tal caso, il Cliente avrà diritto di recedere dall’Accordo entro 30 giorni senza penalità o spese di chiusura, con applicazione delle condizioni economiche precedentemente stabilite.

Laddove il Cliente non receda entro la data di cui al precedente comma, le modifiche si intenderanno integralmente accettate.

3. Definizioni

“Processo di registrazione”: procedimento online o offline di registrazione da parte del Cliente, attraverso la compilazione di un formulario e la fornitura di informazioni a Digital Metrics al fine di poter erogare il Servizio. Il processo di registrazione comprende:

- l’approvazione espressa del presente Accordo, con relativa assegnazione di un account da parte di Digital Metrics al Cliente;

- la consegna della informativa privacy ex. art. 13 D.Lgs. 196/2003;

- il relativo modulo di consenso al trattamento dei dati personali degli interessati.

La raccolta del consenso al trattamento dei dati personali degli interessati destinatari delle comunicazioni da parte del Cliente è a esclusivo carico di quest’ultimo e sotto la propria responsabilità. Il Cliente si impegna, pertanto a inviare la propria informativa privacy ai destinatari e ad acquisire il relativo consenso.

“Costo per invio”: indica il prezzo da corrispondere a Digital Metrics per ogni messaggio inviato, secondo le modalità previste nel listino.

“Ricarica”: il corrispettivo del servizio offerto tramite il sito www.mail-maker.com che il Cliente versa anticipatamente a Digital Metrics per acquistare un certo numero di invii sino a concorrenza della somma versata, secondo le tariffe previste nel listino.

“Informazioni confidenziali”: si intende ogni tipo di informazione fornita da una parte all'altra di natura confidenziale o riservata e non di pubblico dominio.

“Forza maggiore”: si intende ogni tipo di evento non previsto e non prevedibile, a titolo esemplificativo catastrofi naturali, fulmini, incendi, esplosioni, eventi socio-politici, guerre, scioperi ed altri accadimenti dipendenti da fatti naturali o da terzi, leggi o regolamenti, dei servizi di telecomunicazione, guasti alle reti telematiche o ogni altro tipo di causa al di fuori del controllo delle parti anche disgiuntamente.

“Contenuto del messaggio”: testo, grafica, immagini, suoni e video inviati dal Cliente a indirizzi EMAIL ed SMS attraverso Mail-Maker.

“Software”: tutti i programmi per elaboratore elettronico forniti al Cliente da Digital Metrics e/o da questo utilizzati per la fornitura del Servizio, compresa l'interfaccia web e i relativi applets.

“Bombing”: invio massivo di messaggi EMAIL ed SMS volto a paralizzare, bloccare o rallentare il sistema destinatario.

“Spamming”: l'invio non sollecitato di pubblicità o altre forme di comunicazione elettronica a numerosi indirizzi EMAIL ed SMS attraverso forme di distribuzione di massa.

“Blacklisting”: l’iscrizione degli host, domini e/o indirizzi IP dedicati alle attività di spedizione email del Cliente in elenchi classificati come fonte di SPAM (o UCE: Unsolicited Commercial Email).

4. Utilizzo del Servizio e dei relativi applicativi

Al fine di poter utilizzare il Servizio, il Cliente deve aver correttamente compilato i moduli cartacei o digitali che gli sono stati forniti personalmente dai proponenti il Servizio stesso.

Digital Metrics si riserva il diritto di utilizzare le informazioni raccolte nei moduli di registrazione al Servizio al fine di contattare i Clienti esclusivamente per necessità attinenti al Servizio.

Il Cliente del Servizio è tenuto, sotto la propria esclusiva responsabilità, a conservare lo username e la password prescelti o assegnatagli da Digital Metrics, a garantire il contenuto dei file usati o registrati a suo nome in Mail-Maker e l'accuratezza delle informazioni fornite a Digital Metrics all'atto della compilazione del modulo di registrazione.

Il Cliente è considerato custode dell'account, dello username e della password prescelti o assegnatagli.

Il Cliente utilizzerà il Servizio adottando misure di massima cautela, alla custodia e al buon uso dell’Account. Il Cliente è responsabile di tutte le conseguenze derivanti dall'utilizzo dell’Account da parte di terzi.

Nel caso di smarrimento, di sottrazione, di utilizzo indebito e/o di uso non autorizzato dell’Account, il Cliente deve:

a)       comunicare iimmediatamente a Digital Metrics l’accaduto tramite chiamata all’apposito numero telefonico comunicato al Cliente stesso o con gli altri mezzi concordati a tale scopo;

b)      informare Digital Metrics di ogni malfunzionamento del Servizio o di qualsiasi problema, anche potenziale, di sicurezza.

Nel completare la procedura di registrazione, il Cliente accetta di garantire a Digital Metrics di disconnettersi correttamente dal Servizio al termine di ogni sessione.

 

Digital Metrics si riserva il diritto di - pur non obbligandosi a - disattivare ogni account che, a suo insindacabile giudizio, abbia potenzialmente compromesso la sicurezza del sistema o, per le operazioni svolte, possa far ritenere siano in corso (anche al livello di tentativo) operazioni fraudolente. In tal caso, Digital Metrics non sarà tenuta a riconoscere alcun indennizzo al Cliente cui tale account è stato assegnato.

Nel completare la procedura di registrazione, il Cliente riconosce che:

- Digital Metrics non è autore né editore dei contenuti trasmessi dal Cliente attraverso Mail-Maker limitandosi la sua attività a quella di messa a disposizione della piattaforma Mail-Maker e, coerentemente, di amministratore di sistema anche in base quanto stabilito dalla normativa in materia;

- Digital Metrics non è e non può essere a conoscenza dei contenuti inviati dal Cliente attraverso Mail-Maker. Digital Metrics può venirne a conoscenza, esclusivamente per motivi tecnici, in un momento successivo all'invio dei messaggi;

- Digital Metrics non è e non può essere considerato in alcun caso responsabile, sotto il profilo civile, penale od amministrativo, per i contenuti inviati dal Cliente attraverso Mail-Maker.

- In nessun caso Digital Metrics potrà essere responsabile nel caso in cui tali contenuti violino vigenti disposizioni di legge.

- Il Cliente è il solo responsabile dell'attività di raccolta e del trattamento dei dati personali contenuti nel proprio database. Digital Metrics pertanto, relativamente alla natura di tali dati e al rispetto da parte del Cliente della legge sulla tutela dei dati personali, non è e non può essere considerata in alcun modo responsabile, sotto il profilo civile, penale o amministrativo.

- Il Cliente è l’unico responsabile del contenuto pubblicato e, pertanto, manleva sin da ora Digital Metrics da ogni e qualsivoglia responsabilità derivante direttamente o indirettamente dai contenuti pubblicati, nonchè  dalla responsabilità sulle modalità adottate dal Cliente per l'inserimento dei dati e dei contenuti acquisiti e/o trasmessi attraverso l'utilizzo del Servizio.

Digital Metrics si riserva il diritto di - pur non obbligandosi a - monitorare, senza necessità di preavviso, ogni account ed eventualmente disattivarlo, qualora, a suo insindacabile giudizio, il contenuto di tale account sia contrario alle norme di legge o ai principi della netiquette oltre a quanto previsto al successivo articolo.

Il Cliente riconosce e accetta che Digital Metrics possa fare uso e/o rivelare all'autorità giudiziaria o ad altre autorità pubbliche munite di apposito ordine, le informazioni contenute nei database dei propri Clienti ed i log file delle attività svolte, in ottemperanza alle disposizioni di legge, o per tutelare i propri diritti anche se scaturenti dall’esecuzione o interpretazione del contratto.

Al termine del contratto Digital Metrics si obbliga, e si ritiene sin d’ora autorizzato, a rimuovere dai propri Server e da quelli dei suoi eventuali Partner gli archivi del Cliente.

Resta fermo che qualora Digital Metrics riceva segnalazioni circa violazioni di legge poste in essere con la pubblicazione del materiale, o laddove il contenuto violi quanto previsto dal presente Accordo, la stessa potrà eliminare lo stesso totalmente o parzialmente, a suo insindacabile giudizio salvo darne contemporaneamente o successivamente comunicazione all'Autorità giudiziaria competente.

Il Cliente manleva, inoltre, sin da ora Digital Metrics da ogni e qualsivoglia responsabilità che possa derivare da un uso non autorizzato o illecito da parte di terzi, di quanto pubblicato.

Digital Metrics non svolge alcuna attività di intermediazione nelle transazioni commerciali eventualmente consumate tra il Cliente ed altri utenti destinatari delle comunicazioni tramite Mail-Maker.

5. Obbligazioni e garanzie del Cliente

Aderendo alle presenti condizioni generali di contratto, il Cliente garantisce:

- di aver compiuto la maggiore età e, se agisce in rappresentanza di enti sovra-personali, di avere i poteri per sottoscrivere questo accordo;

- che le informazioni fornite nel modulo di registrazione sono accurate, complete e veritiere e che si impegna a comunicare prontamente a Digital Metrics ogni loro variazione.

Il Cliente garantisce che non utilizzerà il Servizio per:

- effettuare attività di spamming, bombing o per inviare comunicazioni che arrechino danni o turbative ai destinatari delle comunicazioni o a terzi o che violino le leggi ed i regolamenti vigenti;

- effettuare corrispondenza contro la morale e l’ordine pubblico o con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di recare offesa, danno diretto o indiretto a parti terze;

- intercettare, impedire, interrompere illecitamente comunicazioni informatiche e telematiche e/o rivelarne il contenuto;

- violare, sottrarre o sopprimere la corrispondenza informativa o telematica tra terzi;

- comunicare in rete in modo offensivo, ingiurioso e/o diffamatorio;

- violare la privacy degli altri utenti della rete;

- contravvenire in modo diretto e/o indiretto alle vigenti leggi dello stato italiano o altro stato.
In particolare, in via meramente esemplificativa e non esaustiva, il Cliente si impegna a non diffondere attraverso Mail-Maker materiale che violi diritti d'autore, o altri diritti di proprietà intellettuale o industriale.

Il Cliente si impegna, peraltro, a non utilizzare il Servizio e a non inviare comunicazioni che possono comportare la pubblicazione di materiale:

c)       osceno o pornografico;

d)      pedo-pornografico;

e)       blasfemo, offensivo o contrario alla morale ed al buon costume;

f)        contrario all'ordine pubblico;

g)       diffamatorio o comunque lesivo del rispetto e della dignità dei terzi;

h)      contenente virus informatici;

 

Il Cliente è consapevole di essere il solo responsabile a tutti gli effetti di legge nel caso di invio di messaggi illeciti o inopportuni, nonché di eventuali allegati e che a nessun titolo può chiedere a Digital Metrics di essere indennizzato o risarcito. Digital Metrics non è tenuta a controllare quanto pubblicato dal Cliente, pertanto, resterà onere esclusivo del Cliente, il controllo di quanto pubblicato nell’ambito dell’utilizzo del Servizio.

In caso di violazione delle norme stabilite nel presente accordo, Digital Metrics potrà risolvere il contratto di fornitura del Servizio senza alcun preavviso né indennizzo a favore del Cliente e comunque fatta salva ogni altra azione di rivalsa nei confronti del Cliente responsabile di detta violazione.

Il Cliente è inoltre tenuto a manlevare, sostanzialmente e processualmente, Digital Metrics e a mantenerla indenne da qualsiasi pretesa di terzi, rivendicazione, perdita, danno, responsabilità, azioni governative o amministrative, costo o spesa, incluse le spese legali, derivi dalla violazione di uno o più degli articoli di cui al presente accordo.

La responsabilità civile e penale per delle informazioni trasmesse tramite il Servizio offerto Digital Metrics resta ad esclusivo carico del Cliente.

Il Cliente garantisce di avere la titolarità o comunque di aver ottenuto, qualora necessario, il consenso all'utilizzazione dei dati presenti nel proprio data base, utilizzato ai fini del Servizio.

Il Cliente garantisce inoltre l'esattezza e la veridicità di tutti i dati e le informazioni forniti a Digital Metrics.

Il Cliente s'impegna a non consentire l'utilizzo, a qualunque titolo, del Servizio a terzi da lui non espressamente autorizzati del cui comportamento assume comunque, ai sensi del presente contratto, la responsabilità.

Il Cliente assume purtuttavia la responsabilità, per ogni finalità del presente Accordo, dell’utilizzo, a qualunque titolo, del Servizio da parte di terzi da lui autorizzati, come a titolo esemplificativo impiegati, agenti, rappresentanti e collaboratori del Cliente che utilizzino, anche saltuariamente, il Servizio. Resta fermo che è espressamente esclusa la possibilità di cedere il presente Accordo a terzi, a titolo gratuito o oneroso, temporaneamente o definitivamente, senza il consenso scritto di Digital Metrics.

Il Cliente, ottenuto il preventivo consenso scritto da Digital Metrics, dovrà necessariamente comunicare a mezzo raccomandata a.r. o posta elettronica certificate la data d'inizio della cessione.

 

Il Cliente è tenuto ad adottare una condotta responsabile nei confronti della reputazione dell’infrastruttura della piattaforma (indirizzi IP, host, domini) da esso utilizzati; questo significa che Digital Metrics verificherà che gli indirizzi IP, gli host e i domini utilizzati dal Cliente non siano oggetto di una procedura di Blacklisting da parte di organismi notoriamente conosciuti nella lotta contro lo SPAM o contro le attività fraudolente (Phishing, malware) quali SPAMHAUS o SPAMCOP.

Nell'ipotesi in cui tutta o parte dell’infrastruttura in uso al Cliente sia inclusa in una blacklist, è compito del Cliente di prendere tutti provvedimenti necessari con gli organismi all'origine del Blacklisting, per ottenerne la cancellazione dalle blacklist e la conferma che la reputazione della stessa sia ripristinata e che di conseguenza possa essere nuovamente utilizzata per le attività di invio email.

Qualora la verifica di Digital Metrics abbia esito negativo, e fintanto che il Cliente non ne avrà ottenuto il delistaggio, i canoni dei servizi ad essi legati saranno regolarmente fatturati al Cliente indipendentemente dal loro utilizzo. In caso di esito negativo della verifica, inoltre, il Cliente non potrà sollecitare Digital Metrics per domandare l'allocazione di nuove risorse aggiuntive.

6. Diritti di proprietà intellettuale e diritti sull'interfaccia web

È vietato, direttamente o indirettamente, decompilare, disassemblare e procedere a qualsivoglia tentativo volto all'ottenimento del codice sorgente e dei suoi moduli, delle strutture, idee fondanti o algoritmi del Servizio; modificare o creare sistemi derivati basati sul Servizio o sui programmi che ne permettono la fruizione ed il funzionamento; copiare, distribuire o altrimenti trasferire il software o l'utilizzo del Servizio o rimuovere le indicazioni di titolarità.

Nel sottoscrivere il presente accordo si riconosce che nome, logo, design e slogan di tutti i prodotti o servizi forniti da Digital Metrics (più avanti chiamati "Marchio") e il Servizio sono di proprietà di Digital Metrics.

Il Cliente non è in nessun modo autorizzato a utilizzare il marchio nella pubblicità propria o di propri prodotti o in ogni altra attività commerciale che lo riguardi, senza il preventivo consenso di Digital Metrics stessa.

Il Cliente riconosce che:

- il software e gli account oggetto del presente accordo appartengono e sono di assoluta proprietà di Digital Metrics che, ai sensi del presente accordo, concede al Cliente una licenza d'uso non esclusiva, non trasferibile e limitata allo stretto tempo necessario per l’esecuzione del Servizio;

- Digital Metrics è l'unico soggetto legittimato a modificare, correggere, aggiornare o interrompere l'uso della piattaforma ASP sulla quale il Servizio è erogato.

Il Cliente accetta che il presente accordo non comporta il diritto per il Cliente di utilizzare, riprodurre, modificare, duplicare o distribuire il Servizio o i suoi contenuti protetti dalla normativa sulla tutela della proprietà intellettuale, a eccezione di quanto esplicitamente ammesso nel presente accordo e nella documentazione a esso allegata.

Alla cessazione per qualsiasi motivo del contratto di fornitura del Servizio, il Cliente avrà il diritto di riprendere possesso del proprio database trasferito su Mail-Maker, secondo le modalità e nel formato da concordare con Digital Metrics fermo restando l’obbligo di cancellazione di tutti i dati personali utilizzati dal Cliente nell’invio del materiale pubblicitario.

7. Protezione dei dati personali trattati e comunicazioni elettroniche

Le seguenti previsioni sono redatte in conformità con le disposizioni e i principi disciplinati dal Regolamento UE 2016/679 concernente la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati (GDPR – General Data Protection Regulation) nonché a quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di Protezione dei Dati Personali - il "Codice Privacy").

 

7.1 Dati Personali riferiti al cliente o a Terzi

L'utilizzo dei dati riferiti al Cliente o a Terzi sarà improntato da Digital Metrics ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e in particolare:

a)       il trattamento a cui saranno sottoposti i dati sarà effettuato da parte di Digital Metrics ai sensi della normativa vigente esclusivamente per le finalità connesse alla esecuzione del presente contratto;

b)      i dati non saranno oggetto di diffusione o cessione a terzi, salvo che per quanto previsto dal presente Contratto o secondo il consenso opportunamente rilasciato dagli interessati. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta della autorità per legge autorizzate;

 

Nel caso in cui il Titolare dei dati trattati siano terzi soggetti, il Cliente si impegna a sottoporre a questi ultimi l’Allegato 1 (contenente la Nomin a Responsabile del Trattamento Dati), in modo da consentire a questi ultimi di valutare la designazione di Digital Metrics quale Responsabile del Trattamento a norma di legge.

Il trattamento sarà comunque limitato alle sole operazioni di trattamento dei dati personali necessarie e strettamente indispensabili all’esecuzione delle attività oggetto del Contratto tra le parti.

 

7.2 Database dei clienti e dati delle comunicazioni elettroniche

 

I contenuti dei messaggi inviati dal Cliente e le anagrafiche (database) dei destinatari delle comunicazioni sono di esclusiva proprietà del Cliente e Digital Metrics si impegna a non farne alcun uso diverso da quello previsto per l’adempimento del Contratto. In particolare Digital Metrics si impegna a: non cedere o mettere a disposizione di terzi gli elenchi anagrafici, in modo parziale o totale, temporaneo o definitivo; a non farne uso ad alcun titolo, se non a fini statistici e di miglioramento della Piattaforma; a non mantenerne copia, salvo quella indispensabile al funzionamento della Piattaforma e ai sensi della normativa vigente. Digital Metrics tratterà i dati necessari per l’invio dei messaggi verso i destinatari del Cliente solamente in qualità di Responsabile esterno al trattamento dati.

A tal fine il Cliente ha nominato infatti Digital Metrics responsabile del trattamento e Digital Metrics ha accettato la nomina contestualmente alla sottoscrizione del Contratto, possedendo le capacità tecniche per ricoprire tale ruolo, e solo ed esclusivamente in relazione alla gestione informatica dei database del Cliente, escludendo la responsabilità del loro contenuto e del loro utilizzo da parte del Cliente stesso. Resta peraltro inteso che Digital Metrics per lo svolgimento di attività strumentali alla fruizione da parte del Cliente della Piattaforma potrà avvalersi della struttura organizzativa normalmente utilizzata nello svolgimento dei trattamenti effettuati. Digital Metrics si impegna inoltre ad adottare tutte le misure di sicurezza riportate nella Security Policy aziendale, in linea con le disposizioni del Regolamento UE 2016/679 ex. art. 32 (tra le altre, se del caso: la pseudonimizzazione e la cifratura dei dati personali; la capacità di assicurare su base permanente la riservatezza, l'integrità, la disponibilità e la resilienza dei sistemi e dei servizi di trattamento; la capacità di ripristinare tempestivamente la disponibilità e l'accesso dei dati personali in caso di incidente fisico o tecnico; una procedura per testare, verificare e valutare regolarmente l'efficacia delle misure tecniche e organizzative al fine di garantire la sicurezza del trattamento).

 

Il Cliente dichiara espressamente di essere consapevole che il requisito essenziale per utilizzare la Piattaforma Mail-Maker per l’invio di messaggi è la raccolta del consenso alla ricezione degli stessi da parte dei destinatari. La raccolta del consenso riguarda sia i destinatari dei messaggi a mezzo posta elettronica, sia i destinatari dei messaggi SMS. Il consenso dovrà presentare necessariamente i requisiti previsti dalla vigente normativa ed essere quindi preventivo, espresso, libero, informato e riferito a finalità e modalità specifiche. Ciò costituisce obbligazione essenziale a carico del Cliente. In caso di mancato rispetto e comprovato dolo/colpa a carico del Cliente di questa obbligazione essenziale, Digital Metrics si riserva il diritto di valutare il rischio di ulteriori violazioni, ovvero di risolvere il Contratto ai sensi dell’art. 10 del presente Contratto.

Nel caso in cui il Cliente utilizzi la Piattaforma per scopi illeciti e/o per l'invio di pubblicità non richiesta o non autorizzata, provocando per Digital Metrics conseguenti disservizi come la registrazione di uno o più IP di invio o del dominio di secondo livello legato al servizio in uso in una Relay Block List o Blacklist internazionale (ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, URIBL, SURBL, SORBS, SPAMCOP, SPAMHAUS, e altri), oppure un blacklisting o relay block listing presso un Internet Service Provider (ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Google, Microsoft, Yahoo!, AOL, Godaddy, Register, Aruba, Fastweb, Alice e altri), il Cliente sarà da ritenersi unico e esclusivo responsabile delle violazioni poste in essere, manlevando da qualsivoglia tipo di responsabilità in merito Digital Metrics, che si riserva il diritto di agire nelle sedi opportune per il risarcimento dei danni, nei confronti propri o di terzi, scaturenti da tali comportamenti.

 

Digital Metrics, su richiesta del Cliente, per i profili di competenza, coadiuva quest’ultimo nel fornire riscontro a eventuali istanze di esercizio dei diritti da parte dei soggetti “interessati” avanzate al Cliente, in virtù del suo ruolo di Titolare, come prescritto dall’art. 28, paragrafo 3, lettera e) del Regolamento UE 2016/679, facendo si che lo stesso venga fornito nel più breve tempo possibile, e comunque non oltre i termini prescritti dalla normativa, e si impegna a garantire la più stretta osservanza delle prescrizioni e delle disposizioni che l’Autorità Garante dovesse assumere in relazione ad eventuali ricorsi o ispezioni.

Digital Metrics, in qualsiasi momento, avrà facoltà di sospendere gli invii mediante la Piattaforma e richiedere al Cliente di fornire la documentazione comprovante l’esistenza e l’idoneità del consenso dei destinatari, nei termini sopra richiamati, alla ricezione delle comunicazioni inviate per mezzo della Piattaforma. Il Cliente avrà 10 (dieci) giorni di calendario, a far data dalla ricezione della comunicazione inviata dal servizio di prevenzione abusi, per fornire quanto sopra richiesto. Nel caso in cui il Cliente si rifiuti di fornire la documentazione richiesta nei termini sopra richiamati, o la stessa sia assente, non idonea o incompleta, per qualsiasi causa o motivo, Digital Metrics si riserva il diritto insindacabile di ridurre la velocità di invio fino all'esclusione del rischio di ulteriori violazioni, ovvero di bloccare definitivamente l’accesso in Console e dichiarare la risoluzione di diritto del Contratto per inadempimento ai sensi dell’art. 10 del presente Contratto. In tal caso Digital Metrics non sarà in alcun modo responsabile, né sarà tenuta a corrispondere alcun indennizzo e/o risarcimento per il servizio non usufruito.

 

Il Cliente si impegna a prevedere in ogni messaggio inviato mediante la Piattaforma un link funzionante che consenta al destinatario di disporre di tutte le informazioni necessarie al fine di disiscriversi liberamente ed essere quindi rimosso dall’invio di successive email. Il predetto link di cancellazione deve essere evidente, ben riconoscibile e leggibile. Le eventuali richieste di disiscrizione dovranno essere processate dal Cliente entro 15 giorni dalla richiesta. Digital Metrics si riserva di verificare l’effettivo rispetto di questo termine entro il quale Il Cliente dovrà provvedere a cancellare il richiedente dagli elenchi di destinatari caricati nel database della Piattaforma Digital Metrics

 

Il Cliente dichiara altresì di essere consapevole e di accettare che la raccolta del consenso dei destinatari dei messaggi è un onere esclusivamente a suo carico. Nel raccogliere tale consenso il Cliente dovrà informare i destinatari che per l’invio delle comunicazioni potrà avvalersi di supporti forniti da soggetti terzi, come la Piattaforma Mail-Maker. Inoltre è onere esclusivo del Cliente informare i destinatari, prima di utilizzare la Piattaforma, che – relativamente alle comunicazioni email – possono essere utilizzati dei sistemi di tracciamento statistico che consentono di rilevare l'apertura di un messaggio ed i click effettuati sui link (collegamenti ipertestuali contenuti nell'email), identificandone in particolare quantità e data (secondo le specifiche tecniche desumibili da quanto riportato  nell’Informativa Privacy.

 

Digital Metrics conseguentemente è liberata e sarà integralmente manlevata e tenuta indenne dal Cliente da ogni responsabilità derivante dalle modalità adottate dal Cliente per l’inserimento dei dati nei database messi a sua disposizione per l’utilizzo della Piattaforma Digital Metrics, nonché dalle modalità di acquisizione del consenso per l’utilizzo di tali strumenti. Al fine di garantire un’elevata qualità dell’invio dei messaggi e di offrire al Cliente ogni strumento utile a prevenire invii di messaggi non desiderati, Digital Metrics potrà effettuare una pulizia delle liste contenute nel Database del Cliente, escludendo automaticamente dalle liste di destinatari inseriti nella Piattaforma tutti gli indirizzi email riconosciuti come non esistenti e/o errati, oppure destinatari che abbiano espresso in precedenza la propria volontà di non ricevere comunicazioni dal Cliente e altri destinatari verso i quali eventuali azioni di contatto a fini commerciali non risultino conformi ai criteri di prevenzione SPAM e siano potenzialmente lesive della propria immagine commerciale, anche tenendo conto delle best practice riconosciute dagli operatori del settore.

 

Il Cliente si impegna infine a dare visibilità e rendere chiaramente identificabile il mittente in tutte le comunicazioni inviate alle proprie liste di spedizione, caricate in Piattaforma.

Nello specifico, il Cliente si impegna a inserire le seguenti informazioni identificative:

a)       denominazione (cognome e nome) e indirizzo di residenza del mittente se persona fisica, in caso di società, enti o associazioni in aggiunta alla denominazione (es. ragione sociale) e indirizzo della sede legale, anche la forma giuridica, l’indicazione del registro di iscrizione, registro imprese o altro albo commerciale/associativo di categoria equivalente con il relativo numero di iscrizione/registrazione;

b)      informazioni di contatto, costituite almeno da un numero telefonico valido o da un modulo di contatto in forma elettronica, oltre ad un indirizzo email, e

c)       se svolge attività e-commerce e assimilabili legate alla vendita di beni/servizi online, dovrà essere fornito il numero di identificazione ai fini dell’imposta sul valore aggiunto, numero di Partita IVA ai fini UE/VAT identification number, o altro numero di identificazione ai fini fiscali equivalente

7.3 Manleve

Il Cliente dichiara e garantisce di tenere indenne e di manlevare Digital Metrics, nonché i soggetti ad essa collegati o da essa controllati, i suoi rappresentanti e i suoi dipendenti da qualsiasi obbligo risarcitorio (incluse le spese legali) che possa originarsi a loro carico nel caso di mancato rispetto da parte del Cliente degli obblighi di cui al Contratto o in caso di trattamento illecito scaturente da fatti o omissioni imputabili al Cliente o a soggetti terzi collegati a quest’ultimo a qualsiasi titolo, quali a mero titolo esemplificativo fornitori, collaboratori, dipendenti o altri soggetti terzi che abbiano un rapporto con quest’ultimo. Il Cliente terrà indenne e manlevata Digital Metrics anche dall’utilizzo non corretto da parte del Cliente stesso dei servizi forniti e, in particolare, da un utilizzo non corretto o fraudolento della piattaforma messa a disposizione tramite il sito internet https://www.digitalmetrics.eu o da qualsiasi danno o conseguenza derivante da un uso della stessa in violazione delle norme in materia di tutela dei dati personali o di invio di materiale che offenda in qualche modo il destinatario.

8. Patto di riservatezza

Per “Informazioni Riservate” si intendono tutte le informazioni di qualsivoglia natura (economica, commerciale, finanziaria, societaria, industriale, tecnica, tecnologica), i progetti, le analisi, gli elaborati, gli studi, i disegni, i documenti, i know-how o altro materiale riguardante l’organizzazione, i processi, le attività, l’operazione commerciale, di una o dell’altra Parte.

In vista dello scambio di Informazioni Riservate nell’ambito del presente Accordo ciascuna parte, nella sua qualità di soggetto destinatario delle predette informazioni, si obbliga espressamente a:

a)       considerare strettamente confidenziali e segrete tutte le Informazioni Riservate di cui sia venuto a conoscenza impegnandosi pertanto a prendere ogni necessaria e/o opportuna precauzione al fine di mantenere la riservatezza e segretezza delle stesse;

b)      a non sfruttare le Informazioni Riservate di cui sia venuta conoscenza o di cui sia entrata in possesso per fini diversi da quelli necessari all’esecuzione dell?accordo;

c)       a non comunicare e/o diffondere in alcuna maniera le Informazioni Riservate a terzi;

d)      a non comunicare a terzi l’esistenza di una scambio di Informazioni Riservate tra le parti;

e)       a far rispettare i termini del presente Impegno al proprio personale dipendente e non e a qualunque altro soggetto che, ai sensi di quanto stabilito al successivo punto, sia entrato in possesso di Informazioni Riservate.

Il presente Impegno non vieta la divulgazione di Informazioni Riservate:

i)        a soggetti terzi, quali personale dipendente e non, consulenti legali e/o finanziari, istituti di credito, qualora il trasferimento di Informazioni Riservate ai predetti soggetti si renda indispensabile ai fini della concreta attuazione dell’operazione che le parti intendono concludere;

ii)       qualora la divulgazione di Informazioni Riservate sia preventivamente autorizzata per iscritto dalla parte interessata;

iii)     qualora tale divulgazione sia ordinata dalla legge.

Ai fini del presente Impegno non sono considerate Informazioni Riservate:

a)       le informazioni che al momento della loro divulgazione siano di dominio pubblico ovvero che lo diventino in un momento successivo per fatto non imputabile ad atti e/o omissioni della parte destinataria.

b)      le informazioni di cui la parte destinataria possa provare di essere legalmente già in possesso;

In caso di violazione e/o minaccia di violazione dell’obbligo di riservatezza,  la parte “offesa”minacciata dalla divulgazione di Informazioni, senza alcun pregiudizio per l’esercizio di qualunque altra legittima azione in suo possesso, potrà adire la competente autorità giudiziaria – senza l’onere di dover provare uno specifico danno – al fine di ottenere un provvedimento giudiziario volto ad impedire o far cessare la divulgazione non autorizzata di Informazioni Riservate.

Le parti si danno atto che il mancato esercizio o l’esercizio parziale di qualunque azione a tutela delle segretezza delle Informazioni Riservate, non impedisce il loro successivo esercizio né la possibilità di ottenere il risarcimento per il danno subito dalla violazione degli obblighi di cui al presente Impegno.

Tutta la documentazione, di qualsiasi natura, contenente Informazioni Riservate è e rimane di esclusiva proprietà della parte che le ha divulgate. Pertanto, a richiesta scritta di quest’ultima, la parte destinataria provvederà all’immediata restituzione di detta documentazione ovvero alla sua distruzione.

9. Disclaimer

Il costo del collegamento in rete per la fruizione del Servizio è a esclusivo carico del Cliente.

Digital Metrics non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e interruzioni nell'erogazione del Servizio causati da:

a)       forza maggiore;

b)      manomissioni o interventi sul Servizio o sulle apparecchiature, effettuati da parte del Cliente ovvero da parte di terzi, autorizzati dal Cliente o non autorizzati;

c)       errata utilizzazione del servizio da parte del Cliente;

d)      malfunzionamento dei terminali utilizzati dal Cliente;

e)       interruzione totale o parziale del servizio di accesso locale o di terminazione della chiamata fornito al Cliente da operatore di telecomunicazioni.

Digital Metrics, parimenti, non sarà responsabile nel caso di ritardi, malfunzionamenti e interruzioni nell'erogazione del Servizio derivanti dal mancato rispetto da parte del Cliente di leggi o di regolamenti applicabili, in particolare di leggi o regolamenti in materia di sicurezza, prevenzione incendi ed infortunistica.

Digital Metrics non sarà responsabile verso il Cliente, verso i soggetti direttamente o indirettamente connessi al Cliente stesso e verso i terzi per i danni, le perdite e i costi sopportati in conseguenza di sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a forza maggiore o a caso fortuito.

Il Cliente accetta espressamente che l'utilizzazione del Servizio è a totale rischio del Cliente; il Servizio è fornito "così com'è" e nella misura in cui è accessibile e disponibile.

Digital Metrics non fornisce esplicite o implicite garanzie sulla qualità e sulla compatibilità del Servizio con usi particolari.

Nessun tipo di consiglio o informazione, siano essi resi in forma orale o scritta, che il Cliente abbia ottenuto da Digital Metrics o comunque durante l'utilizzo del Servizio, possono creare garanzie superiori a quelle previste dalle presenti condizioni generali o dai documenti che saranno allegati o firmati in futuro dal Cliente o dalle norme di legge applicabili.

Il Cliente riconosce e accetta che - nei limiti previsti dalla legge - Digital Metrics non può essere considerata responsabile per qualsivoglia danno - diretto od indiretto - inclusa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la perdita di ricavi, Clientela, dati o di qualsiasi altro bene tangibile o intangibile del Cliente che avvenga in conseguenza all'utilizzo o per impossibilità di fruizione del Servizio o a causa dell'accesso di terzi all'account del Cliente.

In questi casi Digital Metrics, se prontamente informata dal Cliente, adotterà mezzi ragionevoli, senza garanzia alcuna di effettività del risultato, per ripristinare il Servizio o limitare i danni.

Digital Metrics non sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento del Servizio derivante da responsabilità delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, etc.

Digital Metrics non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni di cui al presente Accordo che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore.

Digital Metrics non sarà altresì responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento del Servizio messo a disposizione del Cliente, compresi, in via esemplificativa, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico tra il Cliente ed il sistema preso cui è allocato e opera il Servizio.

Il Cliente si obbliga a tenere indenne Digital Metrics da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali che dovessero essere da questa subite o sostenute, quale conseguenza di qualsiasi inadempimento agli obblighi assunti e garanzie prestate dal Cliente con la sottoscrizione del presente Accordo, e comunque connessi all'invio di informazioni e/o dati riconducibili al Cliente medesimo.

10. Facoltà di recesso

Digital Metrics si riserva il diritto di recedere in ogni momento dandone notizia al Cliente in forma scritta, in caso di violazione di una qualsiasi delle norme contenute nell'accordo o di non regolarità nel pagamento dei corrispettivi pattuiti a qualunque titolo ai sensi del presente Accordo.

In tale caso il Cliente non ha diritto alcuno a rimborsi o indennizzi di qualsivoglia natura, mentre Digital Metrics si riserva il diritto di chiedere nei suoi confronti il risarcimento dei danni patiti.

Il Cliente può in ogni momento dare disdetta da inviarsi a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno presso la sede sociale od operativa di Digital Metrics, secondo le modalità convenute tra le Parti nel relativo accordo commerciale.

11. Termini di pagamento e di fatturazione

I termini di pagamento e di fatturazione sono quelli indicati nel relativo accordo commerciale.

Il Servizio è fruibile da parte del Cliente solo a incasso da parte di Digital Metrics delle somme dovute; di conseguenza l’attivazione dell’account avverrà non appena verificato il buon fine del pagamento e la fatturazione da parte di Digital Metrics seguirà esattamente le forme di pagamento prescelte dal Cliente.

Eventuali reclami del Cliente in merito agli importi addebitati o fatturati dovranno essere inoltrati dall’interessato con comunicazione scritta alla sede legale od operativa di Digital Metrics entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricezione della fattura.

In assenza di tempestivo reclamo, le fatture si intenderanno accettate.

12. Foro competente

Per le controversie che dovessero insorgere nell'interpretazione e nell'esecuzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Roma.

13. Rinvio e varie

Per quanto non espressamente previsto nel presente accordo si applicano le norme di legge vigenti.